Ad oggi, Zaza è ancora un giocatore del Sassuolo, così come Berardi (ora al 100%). Se uno dei due dovesse venire alla Juventus, prenderemo atto di quanto costerà. Di certo, quei due giocatori, insieme a Gabbiadini (al Napoli), finora ci hanno reso parecchio. Non sul piano sportivo, ma su quello finanziario. E non per merito loro, ma per merito di quel Beppe Marotta del quale una parte della tifoseria juventina sembra non voler apprezzare ancora appieno l'operato.

Da agosto 2012 a giugno 2015.
59

Finita un'altra stagione di trionfi, è tempo ora per la Juve di mettersi tutto alle spalle e di organizzare il mercato per la prossima stagione.

Due anni fa il calcio italiano ha deciso di adeguarsi al resto d’Europa e di estinguere definitivamente la pratica delle comproprietà. Per agevolare le società, la FIGC aveva dato inizialmente un anno di tempo, salvo poi decidere di concedere una proroga fino a giugno 2015.
66

Siamo orgogliosi di voi. Grazie. Siamo orgogliosi di un gruppo (società, dirigenti, staff tecnico, squadra) che a metà luglio veniva dato per spacciato. Una squadra che ha saputo cambiare guida tecnica, staff, preparazione, metodi di allenamento, moduli di gioco, interpreti, mentalità in campo... riproponendosi sempre e comunque come vincente.

4 competizioni disputate nella stagione 2014/15:

- Supercoppa italiana: 2° posto (persa solo ai rigori).
163

E' stata una stagione straordinaria, un viaggio magnifico, un crescendo di sorprese e sogni. E, come ogni sogno, non sempre si realizza del tutto.

Grazie Juventus.

Le pagelle della Finale di Berlino:

Buffon 7 

Lichtsteiner 6,5 

Barzagli 6,5 

Bonucci 6,5

Evra 6,5 (Coman s.v.) 

Marchisio 7 

Pirlo 5,5 

Pogba 5,5

Vidal 6 (Pereyra 5,5) 

Tevez 5 

Morata 7 (Llorente s.v.) 

* Allegri 5,5 (sostituzioni sbagliate: perché togliere Morata?)

A voi i commenti.
144

Ieri, nel pezzo intitolato "Giugno, il mese di Berardi?", abbiamo elencato i 20 contratti di compartecipazione tuttora in essere per la Juventus, da risolversi obbligatoriamente entro il prossimo 25 giugno.

Diverso il caso dei giocatori in prestito. Giocatori il cui cartellino è al 100% di proprietà della Juventus. Giocatori temporaneamente "parcheggiati" altrove in attesa di maturazione, o non rientranti nel progetto tecnico.
66

La Figc ha reso note le date relative alla risoluzione degli accordi di compartecipazione (comproprietà). Le risoluzioni consensuali, così come quelle (in assenza di accordo) in busta chiusa potranno essere depositate a partire da venerdì 5 giugno, fino alle ore 19 di giovedì 25 giugno 2015. Le eventuali buste chiuse verranno aperte entro il 30 giugno, data nella quale quella forma contrattuale dovrà scomparire dal calcio italiano.
32

La Juve conclude la stagione con un pareggio al Bentegodi. Pareggio che alla fine penalizza i bianconeri per quanto mostrato durante la partita, ma il calo di tensione finale, che ha portato i veronesi al pareggio rocambolesco, può essere stato dovuto alla testa già abbondantemente a Berlino. Speriamo comunque che serva da monito. D'altronde, manca solo una settimana...
71

Venerdì 29 maggio 2015 a Torino, in via Alfieri 15, a partire dalle ore 15,30 

presso la Sala Vignone di Palazzo Lascaris (sede del Consiglio Regionale del Piemonte)

l’Associazione fra i Familiari delle Vittime dell’Heysel e la Consulta Regionale dei Giovani

presentano:

29 Maggio 1985 Heysel: Il Valore della Memoria, il Dovere della Verità

Apertura dell'evento, con l’introduzione di Alessandro Benvenuto (Consigliere Regionale, Presidente della Consulta Regionale dei Giovani) e Andrea Lorent
29

Giorno di festa (morigerata) per la Juventus, che festeggia il 4° scudetto consecutivo, quello che il 15 luglio la Roma festeggiava, mentre le altre profetizzavano una Juve si e no quinta, fuori dal girone di Champions e in piena ricostruzione.

Si pensava che il Napoli potesse approfittare dell'atmosfera rilassata di festa... e invece? Invece è finita come sempre: Napoli subissato di gol, capace di segnare solo su rigore (peraltro dubbio).
50
Caricamento in corso...