Buffon: incolpevole sul gol, risponde bene ai tiri da fuori dei madrileni. Voto 6,5

Lichtsteiner: lo svizzero corre tanto, e copre anche abbastanza bene sugli esterni avversari. Se avesse anche un piede per i cross... Voto 6,5

Bonucci: una sola delle sue cavolate, verso la fine, per fortuna arginata subito. Per il resto impeccabile, tiene bene a bada l'attacco madridista. Voto 7

Chiellini: ottimo come il suo compagno di reparto. Voto 7

Evra: la sua esperienza in Champions si fa sentire. Non sarà il corridore di una volta, ma è autore di un paio di incursioni pericolose. Voto 6,5

Marchisio: corre più di tutti a centrocampo. Copre ottimamente e non sfigura in impostazione.
71

Scusate per il disagio

La Juventus Football Club SpA porge le proprie scuse ai tifosi.

30°. 6 maggio 2012: 37a: Cagliari-Juventus 0-2, Inter-Milan 4-2.

31°. 5 maggio 2013: 35a: Juventus-Palermo 1-0.

32°. 4 maggio 2014: 36a: Catania-Roma 4-1.

33°. 2 maggio 2015: 34a: Sampdoria-Juventus 0-1.

La storia dice che per la certezza matematica della conquista del 33° scudetto si sarebbe dovuto aspettare il 3 maggio.
110

Buffon: incolpevole sui gol, per il resto ordinaria amministrazione. Voto 6

Lichtsteiner: partita buona in difesa, meno in zona d'attacco. Voto 6

Barzagli: una garanzia. Chiude con facilità, ha occhi posteriori con cui effettua benissimo la trappola del fuorigioco, e si concede il lusso di driblare anche gli attaccanti. Da clonare. Voto 7

Chiellini: difende bene, a parte un errore stupido che concede un rigore alla Fiorentina. Speriamo sia più sveglio col Real...
60

mer. 29 aprile ore 20,45: Juventus-Fiorentina (33° giorn.) sab. 2 maggio ore 18,00: Sampdoria-Juventus (34° giorn.) mar. 5 maggio ore 20,45: Juventus-Real Madrid (semif. Ch.League) sab. 9 maggio ore 18,00: Juventus-Cagliari (35° giorn.) mer. 13 maggio ore 20,45: Real Madrid-Juventus (semif. Ch.League) dom. 17 maggio ore 20,45: Inter-Juventus (36° giorn.) ven. 22 o sab. 23 maggio ore 20,45: Juventus-Napoli (37° giorn.) dom. 31 maggio ore 15,00: Verona-Juventus (38° giorn.) dom.
9

A "La Stampa" riconosciamo almeno il merito di aver parlato anche dell'assalto al pullman, visto che gli altri sembrano interessati solo ad una bomba carta che manco si sa se sia stata lanciata o meno. Detto ciò, vi chiediamo di provare ad immaginare come verrebbe trattata mediaticamente la vicenda se costui tifasse Juve anziché Toro. E se il pullman non fosse quello bianconero. Invece, siccome il pullman è quello della Juventus, allora è normale che venga accolto in questo modo.
40

Buffon: incolpevole sui gol. Voto 6 Lichtsteiner: meglio rispetto a Monaco, ma in fase offensiva contribuisce poco alla manovra. Voto 5,5

Bonucci: insicuro in occasione del primo gol, in generale non riesce a dirigere la difesa come al suo solito. Voto 5,5

Ogbonna: gioca meglio del solito sentendo l'aria da derby, ma il suo futuro sembra lontano da Torino. Voto 6

Padoin: non una buona partita stavolta. Corre anche meno del suo solito. Voto 5. Lo sostituisce Llorente (s.v.).
94

Buffon: salva la porta in diverse occasioni, ma appare incerto in alcune uscite. Su di una lo salvaper fortuna Evra. Voto 6,5

Barzagli: monumentale oggi Andrea, dal suo lato i pericoli si contano sulla punta delle dita. Come abbiamo fatto senza di lui per tutti questi mesi? Voto 6,5

Bonucci: chiude molto bene oggi, intervenendo a volte a sostegno di Pirlo. Niente da ridire. Voto 6,5

Chiellini: parte male quasi regalando palla al Monaco.
213

La Juventus vince con un 2-0 perentorio, dominando una Lazio che non ha mai portato seri pericoli alla porta di Buffon. Male che vada, domani la Juventus sarà a + 13.
87

Alla Juventus il primo round. I bianconeri vincono contro un Monaco ostico e molto ben disposto in campo. La qualificazione però è una questione ancora ben aperta, mancando ancora 90 minuti... che saranno sicuramente infuocati.
72

Tra poche settimane, saranno trascorsi trent'anni dalla tragedia dell'Heysel.

Tragedia troppo spesso e da troppe persone (e per troppo tempo) colpevolmente ignorata. 39 morti, oltre 500 feriti, migliaia e migliaia (milioni, forse) di persone segnate e colpite. Una simile tragedia dovrebbe generare almeno rispetto. Rispetto per i morti e per le loro famiglie. Rispetto, semplicemente.

Per la memoria di 39 vite, calpestate dalla violenza, dalla follia omicida.
15
Caricamento in corso...